CRITERI DI VALUTAZIONE

Al fine di garantire l’indipendenza e la trasparenza nel processo di assegnazione del contributo a sostegno di progetti di ricerca, le proposte verranno valutate da un apposito comitato indipendente composto da membri esterni a Roche. Il Comitato sarà composto da un Presidente, nella persona di Walter Ricciardi, Presidente Istituto Superiore di Sanità, e da 7 membri, designati da AIOM, SIES, SIN, SIF, SIR e Cittadinanzattiva.
Al fine di assicurare l’assenza di conflitti di interesse nel supporto e nella valutazione delle iniziative, non rientrano tra i progetti di ricerca di questo bando, quelli sui medicinali Roche, né i progetti di ricerca collaborativa tra Roche e partner esterni nell’ambito dei quali Roche, a fronte del proprio contributo economico, riceva informazioni, dati, diritti intellettuali o altri benefici. Il Comitato selezionerà gli 8 progetti vincitori verificandone i requisiti necessari alla partecipazione al bando, valutando le candidature applicando i seguenti criteri:
  • • Livello di innovatività
  • • Fattibilità/Metodologia
  • • Adeguatezza della struttura dell’ente alla realizzazione del progetto
  • • Valore scientifico e potenziali benefici per il settore sanitario/pazienti
Il giudizio del Comitato è insindacabile e pertanto non saranno presi in esame ricorsi, reclami, richieste di riesame, né altre forme di impugnativa.